European Access City Award 2021

European Access City Award 2021

Anche quest’anno, nonostante le molteplici difficoltà poste dalla situazione sanitaria in Europa, è stato assegnato il premio Access City Award 2021 per le città più accessibili. Per chi non lo sapesse si tratta di un premio per le città più accessibili d’Europa. Sono ammissibili tutte le città dell’UE con una popolazione superiore a 50 000 abitanti. Negli anni questo premio si è rivelato una grande opportunità per le città che hanno partecipato, spingendole ad aumentare le loro iniziative in tema di accessibilità e a diventare luoghi migliori in cui tutti potessero lavorare e vivere.

La vincitrice dell’Access City Award 2021 è la città di Jönköping, in Svezia. Jönköping ha apportato continui miglioramenti nelle aree nuove e vecchie della città, in collaborazione con le organizzazioni per i disabili. La città ha anche creato un “Access City Award” locale, per aziende o organizzazioni che hanno lavorato di concerto con i propri clienti per migliorare l’accessibilità. Su 50 candidature, Jönköping è stata designata vincitrice dell’undicesima edizione dell’Access City Award durante la cerimonia di premiazione che si è tenuta in streaming il 1 ° dicembre scorso. La città di Bremerhaven in Germania e la città di Gdynia in Polonia (già terza nell’edizione 2019) si sono aggiudicate rispettivamente il secondo e il terzo posto.

Poznań in Polonia ha ricevuto una menzione speciale per l’accessibilità dei servizi pubblici in tempi di pandemia. Altre due menzioni speciali sono state assegnate a Komotini in Grecia per “l’accessibilità come opportunità per l’intera città” e a Firenze per l’“ambiente costruito”.

Noi, come sempre, approfondiremo il discorso sulle città che hanno meritato il premio visitandole per voi e parlandone in maniera più approfondita. Buoni viaggi amici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *