Ci sono tantissimi enti, istituzioni, musei, ma anche piccole associazioni che dal Nord al Sud hanno il compito di raccontare usi, costumi, tradizioni e storie affinché ne venga tramandata la memoria. Alcune di queste realtà hanno una vocazione verso studi di approfondimento per mettere in risalto cambiamenti o meccanismi sociologici o culturali. Altre si limitano a fotografare le civiltà locali in un determinato momento. Per visitare questi luoghi non c’è bisogno di molto tempo, basta un pomeriggio, una gita domenicale, una piccola vacanza, l’importante è portare sempre la macchina fotografica (per gli appassionati di fotografia) o lo smartphone per poter immortalare i momenti ed i luoghi che ci piacciono di più.

Vi raccontiamo i musei che ci hanno colpito di più:

Il Museo Etnografico di Aquilonia Beniamino Tartaglia in provincia di Avellino. Lo spazio espositivo si sviluppa su di una superficie di 1500 metri quadrati ed è organizzata in oltre 100 ambienti telematici per oltre 13000 oggetti esposti che vanno dalla fine del XIX e la prima metà del XX secolo. Per visitarlo occorre prenotare una visita guidata che dura all’incirca un’ora e mezza. Il MEDA è aperto tutti i giorno dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18 previa prenotazione. Se volete avere informazioni sull’accessibilità vi consigliamo di chiamare il MEDA al numero 0827.83826, oppure visitare il loro sito https://www.museomeda.it/ dove troverete tutte le informazioni necessarie.

Altro museo interessante è il Museo delle Civiltà di Roma, nel quartiere Eur, in Piazza Guglielmo Marconi, 14. E’ stato fondato nel 2016 per raccogliere le collezioni dei precedenti musei: Museo preistorico ed Etnografico “Luigi Pigorini”, il Museo delle Arti e Tradizioni Popolari Museo, dell’Alto Medioevo, Museo d’Arte orientale ” Giuseppe Tucci”, Ex Museo Coloniale. La sua nascita si inserisce nella visione di grandi musei internazionali incentrati sull’umano e le sue culture, per la valorizzazione di patrimoni e testimonianze delle diverse identità e memorie. Potete comunque visitare il loro sito https://www.museodellecivilta.it/. Il museo è aperto dal martedì alla domenica. Per avere informazioni sugli orari meglio controllare sempre il sito o telefonare allo 06.549521

Servizi di accessibilità
Il Museo delle Civiltà riconosce la diversità delle abilità e dei bisogni del suo pubblico, offrendo una varietà di programmi e servizi che garantiscono il museo accessibile in tutte le sue attività e in tutti i suoi spazi:

  • L’accesso al museo è gratuito per ogni disabile e per il suo accompagnatore.
  • Il Museo delle Civiltà è accessibile nella sua totalità di spazi e servizi, ed è dotato di ascensore per raggiungere il primo e il secondo piano.
  • È possibile usufruire del prestito gratuito di sedie a rotelle, disponibili in Biglietteria. Le sedie a rotelle motorizzate sono permesse.
  • In ogni piano della struttura sono presenti servizi igienici attrezzati.
  • Sono a disposizione due parcheggi per disabili, uno adiacente all’ingresso del Palazzo delle Scienze (piazza Guglielmo Marconi, 14) e uno adiacente all’ingresso del Palazzo delle Arti e Tradizioni Popolari (piazza Guglielmo Marconi, 8).
  • Le Collezioni di Arti e Culture Africane e Alto Medievali offrono percorsi in braille. È prevista un’attività didattica per le scuole art. 9, per informazioni e prenotazioni per la Sezione di Preistoria.

Il METS, Museo Etnografico Trentino con sede a San Michele all’Adige. in provincia di Trento, è considerato, sotto il profilo della tecnologia popolare, tra il più importanti d’Italia. Il museo illustra il sistema di sussistenza agrosilvopastorale delle valli del Trentino, le lavorazioni artigiane e le testimonianze dell’arte e della devozione, della musica e del folklore. Il percorso è una lunga elica continua, che attraversa 43 sale, 25 sezioni, 5 livelli. Molto interessanti anche le mostre temporanee e gli incontri che consentono di approfondire sempre tematiche diverse. Questo museo è particolarmente attento all’inclusione:

Attività per persone con disabilità

Attività di inclusione

Visite guidate mirate all’inclusione degli utenti con disabilità cognitive, visite tattili per persone con deficit visivi, visite in LIS (Lingua dei Segni Italiana) per persone con deficit uditivi e attività mirate per persone con demenze e nello spettro autistico. Il sito di riferimento è https://www.museosanmichele.it/. Il numero di telefono è 0461.650314.

Nato nel 1976 e riaperto al pubblico nel 2015, dopo aver fatto dei lavori di ampliamento, riqualificazione strutturale ed espositiva e dopo una revisione tematica resa necessaria dai nuovi orientamenti della museologia, il Museo del Costume di Nuoro ha un fascino particolare. La nuova struttura offre una rappresentazione della vita tradizionale dell’isola, dal lavoro alla festa, attraverso la testimonianza dei modi dell’abitare e del vestire, dell’alimentazione, della religiosità e dell’immaginario popolare. Un’esperienza culturale proposta attraverso le ambientazioni e la visione dei 5000 oggetti esposti. Per avere maggiori informazioni per poter visitare il Museo, vi consigliamo di dare un’occhiata al loro sito https://www.isresardegna.it/ in alternativa potete telefonare al numero 0784.257035.

L’ultimo museo che vi proponiamo è il Museo della Devozione e del Lavoro, si trova a Bitetto in provincia di Bari. Nei suggestivi locali (in origine le cucine e le celle dei frati del vecchio convento) sono raccolte le testimonianze della religiosità popolare. Un vasto settore è dedicato agli attrezzi da lavoro e domestici delle famiglie della civiltà contadina e, nelle celle, sono stati ricreati gli ambienti dei vari mestieri, come il sellaio, il vasaio, il cestaio, il bottaio, il carradore ed il barbiere. Per avere maggiori informazioni visitate il sito https://www.bitettoweb.it/museo_della_devozione_e_del_lavoro_a_bitetto.php, in alternativa potete telefonare per avere informazioni sull’accessibilità al numero 080.9921063. L’ingresso al museo è gratuito, come indicato dal sito.

Non ci resta che augurarVi Buon Viaggio!!!

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi restare in contatto? Iscriviti per ricevere la newsletter e tutti gli aggiornamenti da Arcobalenoinviaggio.

Legenda
Ambiente accessibile a sedie a rotelle
Presenza di servizi per disabili
Ambiente accessibile a persone con disabilità motorie
Rampa di accesso per sedie a rotelle
Presenza di servizi per non vedenti o ipovedenti
Presenza di servizi per non udenti o ipoudenti
Seguici su Facebook
Facebook Pagelike Widget

Guardaci su Youtube

Archivi

Categorie