Categories:

Da quando è stato sviluppato da Louis Braille nel XIX secolo, l’alfabeto che porta il suo nome ha permesso a milioni di persone non vedenti e ipovedenti di leggere e studiare. Ma nella sua forma stampata non è esattamente conveniente o portatile: basti pensare che una copia in braille della Bibbia può occupare circa 1,5 metri quadrati di spazio sugli scaffali, la saga di Harry Potter è lunga ben 14 volumi: non esattamente l’ideale per una lettura rilassante sotto l’ombrellone.

A cercare di rimediare chi ha provato un’organizzazione no-profit inglese: La Bristol Braille Technology, che da anni si dedica a supportare le persone non vedenti attraverso l’ideazione e la fornitura di dispositivi Braille. Il Braille a prezzi accessibili è essenziale per l’alfabetizzazione, l’istruzione e l’occupazione di chi ha una vista deficitaria, l’uso del braille è però in declino da decenni, in gran parte a causa della scarsità di avanzamenti tecnici nel settore.

Il Canute 360

La BBT prova a colmare, almeno in parte, questa lacuna con il Canute 360. Si tratta di un dispositivo in grado di leggere testi, spartiti musicali, grafici, diagrammi e altro ancora grazie a un display di nove righe in formato braille aggiornabile in tempo reale. Legge tutti i file Braille Ready (BRF) preformattati e PEF (Portable Embosser Files), il che significa che puoi leggere testi da Bookshare, dalla libreria RNIB o da qualsiasi altra libreria Braille nel mondo. Utilizzando un software di trascrizione come Duxbury DBT o Braille Blaster, qualsiasi file di testo digitale può essere trasferito e letto.

Un aiuto notevole insomma, che può dare un grande aiuto a chi ha difficoltà visive e non vuole comunque rinunciare alle proprie opportunità di formazione ed istruzione. Trovate maggiori informazioni sul Canute 360 nel sito di Bristol Braille Technology, consultabile a questo indirizzo: www.bristolbraille.co.uk.

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Legenda
Ambiente accessibile a sedie a rotelle
Presenza di servizi per disabili
Ambiente accessibile a persone con disabilità motorie
Rampa di accesso per sedie a rotelle
Presenza di servizi per non vedenti o ipovedenti
Presenza di servizi per non udenti o ipoudenti
Seguici su Facebook
Facebook Pagelike Widget
Guardaci su Youtube
Tecnologia
Le nuove tecnologie che semplificano la vita delle persone con disabilità. Scopri di più