Spiagge accessibili in Italia nel 2019

Spiagge accessibili in Italia nel 2019

In Italia esistono circa 750 spiagge per persone con disabilità. E’ questo il nuovo numero censito dal blog InVisibili che ha aggiornato una lista con l’ingresso di più di 100 nuove spiagge nel 2019. Queste spiagge hanno accessibili l’ingresso, i bagni, lo spogliatoio e le docce; e sono dotate di passerelle e di piazzuole. Un altro requisito importante di accessibilità è la presenza di sedie create appositamente per muoversi più agevolmente sulla sabbia e fare il bagno per chi è in carrozzina.

Tre i modelli principali in commercio: la sedia Job (acronimo della napoletanissima espressione Jamm O’ Bagn), la sedia Sand&Sea (a tre ruote) e il lettino da spiaggia Tiralo. La prima è quella che si trova molto più frequentemente. A questi requisiti si aggiungono ora anche i pavimenti tattili o le passerelle trasversali fino agli ombrelloni e le mappe in braille dello stabilimento: tutti accorgimenti per le persone cieche installati in particolare nelle spiagge di Rimini.

Altra novità di questa stagione è la decisione del comune di Pietrasanta in Toscana di rendere accessibili tutte gli stabilimenti del suo litorale grazie anche alla presenza di 40 nuove sedie Job. In generale l’Emilia Romagna e la Toscana figurano tra le regioni più impegnate nel raggiungimento di obiettivi ancora più ambiziosi. In Veneto una particolare attenzione per l’accoglienza e l’inclusione la sta dimostrando Bibione, meta tra le più popolari del Veneto. Qui non si parla solo di spiagge ma dell’impegno a rendere interamente accessibile tutta la cittadina.

Non possiamo che ringraziare InVisibili per questa utilissima iniziativa e invitarvi a consultare l’elenco completo delle spiagge accessibili, con l’augurio che se ne possano aggiungere sempre di nuove in futuro. Buone vacanze amici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *