Lione, la città più accessibile d’Europa

Lione, la città più accessibile d’Europa

Lione ha ricevuto l’Access City Award, il premio che viene assegnato alle città dell’Unione Europea con più di 50mila abitanti che promuovono maggiori attività e progetti accessibili per i disabili.

Lione ha vinto grazie al 100% di trasporto pubblico accessibile, l’inclusione di strumenti per facilitare la lettura nelle biblioteche (audiolibri e schermi per l’ingrandimento del testo), e l’alta percentuale di inclusione di persone con disabilità nell’impiego pubblico.

 

La città Francese ha battuto Lubiana (Slovenia), che è giunta seconda, e la città di Lussemburgo, terza.

Di Lubiana è stato molta apprezzato l’inserimento dell’accessibilità all’interno della politica di sviluppo della capitale, mentre, per la città di Lussemburgo è piaciuto lo sforzo educativo fatto per far capire ai residenti lussemburghesi l’importanza di vivere in una città accessibile.

Viborg in Danimarca ha avuto una menzione speciale per aver reso accessibile il proprio patrimonio storico.

L’anno scorso Alessandria aveva avuto una menzione speciale mentre, due anni fa, Milano aveva vinto.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *