Palazzo Strozzi ospita il Verrocchio

Palazzo Strozzi ospita il Verrocchio

Palazzo Strozzi

Firenze è una città scrigno di tesori che non smette mai di regalarci gradite sorprese. Stavolta, nell’anno dedicato a Leonardo Da Vinci, tocca a una mostra che abbiamo visitato e che non ha mancato di regalarci delle perle di arte e di storia.

Oltre 120 opere tra dipinti, sculture e disegni: Palazzo Strozzi dedica una grande mostra al Verrocchio riunendo per la prima volta a Firenze i capolavori del maestro e anche le opere degli artisti che, nella seconda metà del 1400, sono stati legati alla sua bottega: grandi nomi del Rinascimento fiorentino, come Domenico del Ghirlandaio, Sandro BotticelliPietro Perugino e anche l’allievo più famoso, Leonardo da Vinci.

La mostra Verrocchio, il maestro di Leonardo rimarrà aperta fino al 14luglio 2019 e, oltre al piano nobile di Palazzo Strozzi, interessa anche il museo nazionale del Bargello, dove sarà ospitata per tutta la durata dell’evento una sezione speciale.

Il cortile d’onore di Palazzo Strozzi
Madonna di Piazza di Verrocchio

Grazie ai capolavori esposti è possibile conoscere da vicino la figura di Andrea del Verrocchio, ma anche ammirare inediti confronti con i suoi allievi, come Leonardo, di cui si possono vedere gli esordi con la produzione artistica del periodo fiorentino del genio toscano tra il 1460 e il 1490 all’epoca di Lorenzo il Magnifico.

Secondo noi una mostra che merita sicuramente di essere visitata, ve la consigliamo anche perchè la cornice in cui si svolge, Palazzo Strozzi è uno degli esempi più belli di architettura privata del Rinascimento, vale da sola il viaggio. Buona gita a Firenze amici!

Accessibilità

Palazzo Strozzi è completamente accessibile dall’esterno, sono presenti rampe a tutti e quattro gli ingressi dalla strada. Il piano nobile (dove normalmente si svolgono le mostre) è raggiungibile per mezzo di ascensori. Nota a margine: il personale, gentilissimo ci ha informato della presenza degli ascensori senza che lo avessimo chiesto. Sono anche presenti servizi idonei. Sono disponibili sedie a rotelle che possono essere richieste il giorno stesso della visita. Per essere sicuri di trovarle però è meglio prenotarle per tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *